Auto superlusso: Nationale Suisse lancia l’esclusiva Premium Cars

Nel settore delle quattroruote c’è un mercato che non sembra risentire della congiuntura internazionale. E’ quello delle auto d’alta gamma, delle sportive che fanno sognare. Bolidi differenti per linee, stile e tradizione, ma accomunati da un “cartellino d’acquisto” a molti zeri.

Ai proprietari di queste auto da sogno è destinata Premium Cars, la nuova polizza CVT lanciata da Nationale Suisse con l’obiettivo di soddisfare le specifiche esigenze assicurative dei proprietari di vetture ad uso privato con valore dai 125mila euro in su.

Premium Cars si caratterizza come un prodotto modulare, flessibile, senza vincoli al tetto massimo assicurabile, a costi decisamente interessanti e che offre soprattutto una gamma completa di coperture attivabili anche separatamente. Oltre alle garanzie sempre operanti (incendio, furto, rapina), Premium Cars prevede infatti la possibilità di personalizzare la copertura assicurativa con una serie di garanzie opzionali: kasko (sia completa che limitata alla collisione con veicolo identificato), cristalli (con possibilità di arrivare sino ad un limite di 5 mila euro), più tutta una serie di garanzie specificamente predisposte per incontrare i desideri dei proprietari di questa tipologia esclusiva di autovetture.

Chi possiede un‘auto di lusso richiede un prodotto assicurativo flessibile e fortemente personalizzabile”, – commenta Massimiliano Montani, responsabile del settore specialistico Arte e HNWI (High Net Worth Individual) Premium Cars è la soluzione che coniuga la qualità e la concretezza delle coperture proposte con la consulenza personalizzata dei professionisti della nostra rete. Inoltre – conclude Montani – in linea con le strategie delineate dal Gruppo, questa nuova copertura contribuisce ad ampliare l’offerta nel segmento dei prodotti target premium autovetture quale, per esempio, quello specifico per Veicoli d’Epoca” .

Il mercato di riferimento di Premium Cars è composto dai marchi di auto più prestigiosi: dalle tricolori Ferrari e Maserati, alle anglosassoni Rolls Royce, Aston Martin, Mc Laren, senza dimenticare le neo-tedesche Lamborghini, Bugatti, Bentley e i modelli di punta dei listini Porsche, Audi, Mercedes e Maybach. Nel 2010, le nuove immatricolazioni relative alle sole sportive Made in Italy sono state 1.277 (fonte: ANFIA), mentre il parco circolante delle auto di lusso (prezzo medio 103 mila euro) era di circa 206 mila unità.

La polizza Premium Cars è disponibile a partire da maggio. La rete commerciale potrà usufruire di uno speciale servizio di preventivazione online, grazie al quale sarà possibile definire l’entità della copertura e del relativo premio in modo semplice e veloce.