Attività in calo dell’8% per il gruppo Hiscox al 1° trimestre

La politica di sottoscrizione selettiva ha portato ad una raccolta in calo per il gruppo Hiscox dell’8% a 453,5 mln £ (516,4 mln €) al primo trimestre.

Le le catastrofi naturali hanno avuto un forte impatto sull’attività del gruppo britannico (le stime per il terremoto in Nuova Zelanda, le inondazioni in Australia e la catastrofe in Giappone sono di circa 155 mln €), che prevede rincari generalizzati delle tariffe in occasione dei prossimi rinnovi di luglio.