Sinistro RCA l’obbligo di prestare assistenza non è delegabile

Lo conferma la sentenza 14648 2021 depositata il 20 aprile dalla quarta sezione penale della Corte di Cassazione conformandosi al consolidato orientamento giurisprudenziale sulla diversa oggettività giuridica del reato di fuga col contestuale obbligo di prestare assistenza da parte del responsabile civile 

di MR. Oliviero

Art. 189 Codice della Strada

Il primo comma dell’art. 189 del Codice della Strada prevede che: «L’utente della strada, in caso di incidente comunque ricollegabile al suo comportamento, ha l’obbligo di fermarsi e di prestare l’assistenza occorrente a coloro che, eventualmente, abbiano subito danno alla persona». Fermarsi e prestare assistenza sono considerate dal Codice della strada due azioni distinte ed autonome. Tanto che anche i meccanismi sanzionatori previsti sono diversi ed enunciati da due punti differenti. Il sesto punto sanziona il reato di fuga con una reclusione da sei mesi a tre anni. Il settimo punto prevede una reclusione da un anno a tre anni per chi non ottempera all’obbligo di prestare l’assistenza occorrente alle persone ferite.

Reato di fuga e obbligo di prestare assistenza

Impostazione ribadita in modo puntuale dalla Corte di Cassazione: «Secondo quanto più volte ribadito dalla giurisprudenza di legittimità “il reato di fuga dopo un investimento e quello di mancata prestazione dell’assistenza occorrente, previsti rispettivamente al sesto e dal settimo comma dell’art. 189 C.d.S., hanno diversa oggettività giuridica, essendo la prima previsione finalizzata a garantire l’identificazione dei soggetti coinvolti nell’investimento e la ricostruzione delle modalità del sinistro, mentre la seconda è finalizzata a garantire che le persone ferite non rimangano prive della necessaria assistenza» (Sez. 4, Sentenza n. 6306 del 15/01/2008, Rv. 239038; Sez. 4, n. 23177 del 1,5/03/2016 , Rv. 266969)

L’obbligo di prestare soccorso non è delegabile
CONTENUTO A PAGAMENTO
Il contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati aMENSILE Non sei abbonato?
Scopri i piani di abbonamento
Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante
Hai dimenticato la Password?
Registrati

© Riproduzione riservata