Sace, la garanzia sull’assicurazione crediti è attiva per 14.000 imprese

Attiva dal dicembre scorso, la garanzia pubblica sulle assicurazioni del credito a breve termine fornita da Sace alle compagnie operanti in questo segmento, ha finora raggiunto circa 14.000 imprese.

La società del gruppo Cassa depositi e prestiti ricorda come la garanzia, prevista dal Decreto Rilancio (convertito in legge nel luglio del 2020), venga rilasciata attraverso Sace a copertura del 90% degli indennizzi e nel limite di 2 miliardi. Allo schema hanno già aderito i cinque principali player del mercato assicurativo a breve termine, con una quota di mercato complessiva superiore al 95%.

Sace spiega che l’80% delle imprese beneficiarie sono piccole e medie imprese di tutto il territorio nazionale e attive nei settori industriali trainanti come l’agroalimentare, il chimico-farmaceutico, il metallurgico, il tessile e il settore delle costruzioni. La garanzia coprirà gli scambi commerciali assicurati fino al 30 giugno 2021.