Munich Re: risultato trimestrale supera le aspettative, a 600 mln €

Nel primo trimestre del 2021, nonostante le spese per grandi sinistri nella riassicurazione property-casualty siano state superiori alla media, soprattutto a causa di un’ondata di freddo insolitamente forte negli USA, in particolare nello stato del Texas, Munich Re ha comunicato di aver raggiunto un utile netto preliminare di circa 600 milioni di euro (superiore alle attese di 466 milioni di euro) contro i 221 milioni di euro di un anno prima.

La performance – si legge in una breve nota – è dovuta al buon sviluppo operativo complessivo, a un risultato degli investimenti conforme alle aspettative e all’ottima performance della controllata primaria ERGO. Munich Re comunicherà le cifre definitive del primo trimestre il 6 maggio, come previsto.

Munich Re