Axa e Microsoft insieme per creare una piattaforma e-health

Axa e Microsoft hanno annunciato l’avvio di una collaborazione finalizzata alla creazione di una piattaforma digitale dedicata all’assistenza sanitaria che punta a creare un ecosistema completamente integrato aperto a tutti con, ad esempio, uno strumento di autovalutazione e prevenzione, un concierge medico, un’interfaccia per la consultazione da remoto, servizi di assistenza domiciliare (come la consegna dei farmaci a domicilio), elenchi di professionisti sanitari e un archivio dei propri documenti medici digitali.

La partnership metterà insieme l’expertise di Axa in ambito sanitario e assicurativo, con le competenze tecnologiche di Microsoft e la sua esperienza nel cloud computing e nell’intelligenza artificiale.

Un programma pilota che include alcune delle funzionalità annunciate è già stato lanciato alla fine del 2020 ed è attualmente disponibile in Germania e Italia, prima di essere implementato entro il 2022 nel Regno Unito, Belgio, Spagna e Svizzera e successivamente in altri paesi.

Microsoft e Axa collaboreranno con diversi partner per arricchire la piattaforma, che punta all’integrazione di servizi di terze parti.