Atlanta group acquisisce Marmalade

Il broker assicurativo inglese Atlanta Group, specializzato in personal lines, ha annunciato oggi l’acquisizione dell’insurtech Marmalade. Fondata 15 anni fa, Marmalade fornisce coperture assicurative auto per conducenti di età inferiore a 34 anni e mediamente sottoscrive circa 12.500 polizze al mese.

Marmalade ha lanciato le prime polizze annuali  “pay-as-you-go” che consentono ai giovani conducenti di  pagare specificamente le miglia percorse su un’auto di cui non sono proprietari, ma condivisa con i familiari. Marmalade andrà ad aggiungersi ai brand automobilistici di Atlanta: Swinton , Autonet e Carole Nash.

L’azionista di maggioranza e presidente uscente di Marmalade Nick Moger ha affermato che dopo aver fondato e visto crescere l’azienda era arrivato il momento di fare un passo indietro, assicurando un roseo futuro a Marmalade sotto le ali di Atlanta Group.

Crispin Moger, Ceo della società di insurtech ha dichiarato: “Siamo molto contenti di entrare a far parte di Atlanta Group. C’è una crescente domanda di telematica e di assicurazioni flessibili. Con i sistemi, le risorse e le competenze di Atlanta possiamo crescere ancora più velocemente e offrire ai  giovani conducenti strumenti semplici ed economici per mettersi al volante “.

Ian Donaldson, Ceo di Atlanta Group, ha osservato che la capacità di offrire ai clienti diverse opzioni e soluzioni in base al variare delle circostanze è la forza del broker: “Crispin e il suo team a Peterborough sono perfetti per Atlanta. Condividiamo gli stessi valori e la stessa attenzione per i partner e i nostri clienti. L’acquisizione di Marmalade dimostra il nostro costante impegno nell’offrire ai clienti un servizio con un buon rapporto qualità-prezzo e il rafforzamento della nostra posizione di broker digitale leader nel Regno Unito”.