Modifiche contrattuali polizza poliennale

IL VOSTRO QUESITO

Sono in presenza di polizza della compagnia X la cui prima emissione risale al 31/12/2006. Causa successivi interventi “manutentivi” la stessa, surrogata, scade il 31/12/2023.
Oggi l’azienda assicurata deve provvedere ad un aggiornamento delle somme assicurate e chiede un preventivo. Questo viene formulato posticipando la scadenza al 31/12/2026 in presenza di sconto 5% per durata.
L’azienda trasmette PEC all’agenzia della compagnia richiedendo l’eliminazione dello sconto e l’aggiornamento delle scadenze al 31/12/2020 oltre rateo.
L’agenzia risponde che non c’è disponibilità, semmai la sola a lasciare invariata la scadenza 31/12/2023.

Come è opportuno rispondere in merito per far valere il legittimo diritto dell’assicurato di ripristinare una corretta gestione del rapporto assicurativo?

L’ESPERTO RISPONDE

Gli esperti di ASSINEWS rispondono via mail ai vostri quesiti su tutti i rami assicurativi, normativa e compliance! Scopri il servizio "Esperto Risponde"

Accedi alla pagina "Il tuo abbonamento" per informazioni sui servizi inclusi nel tuo piano
Hai dimenticato la Password?
Registrati