Coronavirus: Abi-Sace al lavoro per liquidità imprese

Dopo l’avvio del gruppo di lavoro, nuova riunione dell’Associazione bancaria italiana e della Sace per l’analisi degli aspetti operativi e delle modalità per dare attuazione alle misure contenute nel Decreto Legge “Liquidità” in via di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

L’obiettivo, informa una nota, è definire le procedure più spedite per rendere operative le disposizioni per sostenere le imprese italiane nel reperire liquidità e finanziamenti necessari per fronteggiare l’emergenza Covid-19 e garantire continuità alle attività economiche e d’impresa.

Il nuovo Decreto approvato prevede due pilastri: le garanzie offerte dalla Sace e quelle offerte dal Fondo di garanzia delle piccole e medie imprese.

I lavori della Task force Abi-Sace sono diretti a dare attuazione a queste disposizioni. L’impegno è diretto a rendere più rapide e immediate le attuazioni di questi provvedimenti che in tema di liquidità per le imprese prevedono la garanzia di Sace, controgarantita dallo Stato.