Caffè rovesciato su un passeggero durante un viaggio aereo

Nella nozione di incidente rientrano tutte quelle situazioni in cui un oggetto impiegato per il servizio ai passeggeri abbia prodotto lesioni personali a un passeggero.

L’articolo 17, paragrafo 1, della Convenzione per l’unificazione di alcune norme relative al trasporto aereo internazionale conclusa a Montreal il 28 maggio 1999, firmata dalla Comunità europea il 9 dicembre 1999 e approvata a nome di questa con decisione 2001/539/CE del Consiglio, del 5 aprile 2001, dev’essere interpretato nel senso che la nozione di incidente, di cui alla disposizione medesima, ricomprende tutte le situazioni che si producono a bordo di un aeromobile nelle quali un oggetto impiegato per il servizio ai passeggeri abbia prodotto lesioni personali a un passeggero, senza che occorra acclarare se tali situazioni risultino da un rischio inerente al trasporto aereo.

Corte giustizia UE sez. V, sentenza del 19/12/2019 n. 532

viaggio aereo