Alan, la start-up francese di assicurazione sanitaria raccoglie 50 mln

La giovane startup francese dell’assicurazione sanitaria Alan, ha ottenuto fondi per 50 milioni di euro dal fondo sovrano Temasek di Singapore e dall’investitore storico Index Ventures. In quattro anni, la start-up ha così raccolto 125 milioni di euro.

Jean-Charles Samuelian, amministratore delegato di Alan, ha spiegato a Les Echos: “Siamo una compagnia sanitaria e l’assicurazione fa parte della nostra offerta. Il nostro obiettivo è di riuscire a svolgere un importante ruolo a sostegno della comunità. Pensiamo infatti di riuscire a sviluppare un’app che riunisca tutte le funzioni che abbiamo sviluppato e che sono utili alla gestione quotidiana della salute delle persone”.

La nuova iniezione di risorse finanziarie permetterà il lancio di ulteriori servizi sanitari e aiuterà lo sviluppo internazionale della start-up che ha chiuso il 2019 con oltre 58 milioni di ricavi, per un aumento del 169% rispetto all’anno precedente. Attualmente, il team di Alan è composto da 200 persone.

Alan