Libutti confermato presidente Fonage

di Anna Messia

Il Fonage, il fondo pensione degli agenti di assicurazione, ha rinnovato ieri i suoi organi confermando alla presidenza Francesco Libutti per altri tre anni. L’assemblea dei delegati ha confermato anche l’intero consiglio di amministrazione (composto da tre rappresentanti del Sindacato Nazionale degli Agenti di Assicurazione-Sna e da tre dell’Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici-Ania) e ha approvato il bilancio del 2018, chiuso con un avanzo tecnico di 129 milioni di curo e con un avanzo di gestione pari a 30 milioni di euro.

«Si tratta di un risultato confortante, migliore di quello dell’anno precedente, che conferma l’ormai raggiunta solidità del Fondo, permettendo al consiglio di amministrazione di proporre un aumento delle prestazioni nell’ordine del 6-7%, con un progetto che nei giorni scorsi ho illustrato alla Covip», ha detto Libutti. Confermata anche l’efficacia dei provvedimenti di spending review adottati dal consiglio di amministrazione: le spese complessive per la gestione del Fondo sono risultate inferiori a quelle dell’anno precedente per un importo di circa 150 mila euro. Mentre il risultato del rendimento contabile del patrimonio del Fondo, nel corso di un anno difficile per i mercati mondiali, ha superato l’obiettivo del 3,5% attestandosi al 4% medio per entrambe le gestioni. (riproduzione riservata)

Fonte: logo_mf