5 mln di conducenti spagnoli non vedono bene alla guida

Il 25% dei conducenti spagnoli riconosce di non aver controllato la vista negli ultimi due anni.
In realtà, 1 conducente su 5 nel mondo non riesce a vedere nettamente la strada a causa di problemi alla vista, dato che per la Spagna rappresenta più di 5 milioni di persone.
Questo fa sì che circolando ad una velocità di soli 50 chilometri all’ora, un conducente che ha un’acuità visiva di 0,5 ha bisogno di più di tre secondi per leggere un segnale stradale rispetto ad un conducente con acuità visiva in perfette condizioni.
Per questo Essilor e RACE hanno concluso un accordo che mira ad aumentare la consapevolezza dell’importanza dei normali controlli visivi e di misure come proteggere gli occhi dal bagliore del sole e utilizzare le lenti giuste per guidare.
L’iniziativa fa parte dell’accordo che il gruppo Essilor ha in tutto il mondo con la International Automobile Federation (FIA) e si concretizzerà nel lancio di campagne educative e di sensibilizzazione rivolte a conducenti, automobilisti, ciclisti e pedoni per migliorare la sicurezza fiala.