Willis Towers Watson e AIWA insieme per la diffusione della cultura del welfare aziendale

Willis Towers Watson continua a posizionarsi come player d’eccellenza del Welfare aziendale, in qualità di socio fondatore di AIWA, Associazione Italiana Welfare Aziendale, il cui scopo è la promozione della cultura del welfare e del wellness delle persone in azienda, accompagnando il corretto sviluppo di una delle più moderne leve di valorizzazione dei dipendenti e di conseguenza, di incremento della competitività aziendale.

 

Afferma Cesare Lai, Head of Health & Benefits di WTW: “Siamo particolarmente orgogliosi di far parte di AIWA con la quale condividiamo appieno gli scopi e obiettivi volti a garantire al sistema, delle soluzioni corrispondenti alla normativa e fruibili dai dipendenti. Ciò in linea con la nostra visione sul welfare, maturata fin dal 2010 a supporto delle aziende pioniere nell’implementazione dei primi piani di flexible benefits. Ora le sfide sono cambiate ma rimane forte il nostro impegno al fianco dei clienti.”

 

Aggiunge Emmanuele Massagli, Presidente AIWA,: “Innanzi tutto AIWA si occupa di informazione e cultura. Il welfare aziendale è un fenomeno oramai “esploso”, ma ancora in una fase di crescita disordinata, spesso confusa addirittura nella definizione di cosa sia o non sia welfare in azienda. AIWA vuole accompagnare l’ordinata maturazione di questa particolarissima e moderna leva di gestione dei dipendenti informando imprese e lavoratori sugli spazi permessi dalla norma, raccontando le buone pratiche, interfacciandosi con amministrazioni, politica e parti sociali perché la legislazione sia sempre più chiara e fruibile”.

 

Il posizionamento di WTW in ambito di Welfare, è stato inoltre confermato dal recente riconoscimento conferito da ITALY PROTECTION AWARDS come miglior Broker Assicurativo per la Sanità Integrativa Riconosciuto dal Mercato.

 

ITALY PROTECTION AWARDS ha inoltre insignito Uberto Ventura, Managing Director e membro del C.d.A. di Willis Italia, del premio per il Rilancio e l’Ampliamento dell’Attività del gruppo in Italia.