USA: il fondo per le vittime del terrorismo a breve raggiungerà quota 1 miliardo di risarcimenti

Il dipartimento di giustizia americano ha comunicato di aver raggiunto quota 800 milioni di dollari in risarcimenti alle vittime americane del terrorismo internazionale, cifra che proviene dal “U.S. Victims of State Sponsored Terrorism Fund”.

Il governo ha anche aggiunto che il fondo continuerà ad emettere pagamenti nelle prossime settimane raggiungendo così una cifra superiore  ad 1 miliardo di dollari.

I destinatari, che hanno dovuto attendere anni per il risarcimento, includono ostaggi detenuti in Iran tra il 1979 e il 1981 e i loro familiari, le vittime dei bombardamenti alle ambasciate in Kenya e Tanzania, l’attacco alla U.S.S. Cole e altri attacchi terroristici internazionali.

Il fondo, creato nel 2015, è gestito dalla sezione riciclaggio e recupero dei beni della divisione criminale del dipartimento di giustizia americano.