Contratto infortuni di durata decennale per amministratori

IL VOSTRO QUESITO

ll caso è quello di una SRL che contrae un contratto infortuni di durata decennale per i suoi 4 amministratori.
La cui mansione assicurata è indicata sulla polizza nella loro qualità di “Imprenditori” e non quali “amministratori”.
Accade che la SRL contraente comunica prima della scadenza del periodo assicurativo in corso la sua volontà di non rinnovare più la copertura per 3 di loro.
Quindi la sua aspettativa è che il contratto prosegua dal primo rinnovo successivo soltanto per una sola delle persone attualmente assicurate.
L’assicuratore si oppone perché contesta la richiesta di riduzione della copertura e del premio sostenendo che fino alla naturale scadenza del contratto non sia ammissibile il recesso dei 3 amministratori che l’azienda non intende più assicurare.
O almeno fino a quando essi continueranno a lavorare per la SRL contraente.
Alleghiamo le condizioni del normativo di polizza, che non prevede nulla a questo proposito.
A Vs. avviso la richiesta della SRL dovrebbe invece essere accolta dall’assicuratore e su quali presupposti di legge la cliente potrebbe ottenere soddisfazione?

L’ESPERTO RISPONDE

Gli esperti di ASSINEWS rispondono via mail ai vostri quesiti su tutti i rami assicurativi, normativa e compliance! Scopri il servizio L'Esperto Risponde"

Attenzione: dal 31/12/2018 l'abbonamento "Quotidiano", che consentiva l'accesso all'archivio di risposte di tutti i quesiti posti dai nostri lettori, non è più disponibile.