Rallenta la discesa dei prezzi

RC Auto

Continua la diminuzione per le autovetture.
Ma nell’ultimo trimestre 2015 aumentano
i premi per motocicli e ciclomotori.
Forti differenze tra tariffe e prezzi effettivi.

Autore: Fausto Panzeri
ASSINEWS 274 – aprile 2016

Ogni volta che si affronta il tema relativo ai costi delle polizze auto in Italia ci si imbatte in rilevazioni statistiche del tutto difformi. Eppure, da un punto di vista meramente teorico, non ci dovrebbero essere delle grandi difficoltà a rilevare con un forte grado di attendibilità l’andamento effettivo di questi costi.
Ciononostante anche in recenti trasmissioni televisive abbiamo sentito taluni rappresentanti dell’associazione dei consumatori affermare che nel 2015 le tariffe erano aumentate rispetto all’anno precedente, mentre i dati emanati dall’ISTAT evidenziavano una diminuzione dell’1,8%. Al tempo stesso l’ANIA pubblicava un proprio monitoraggio sui premi RC auto dal quale si poteva rilevare una diminuzione complessiva del 6,1%.

CONTENUTO A PAGAMENTO
Il contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati aMENSILE Non sei abbonato?
Scopri i piani di abbonamento
Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante
Hai dimenticato la Password?
Registrati