CVT 2010-2014: andamento dei sinistri

I sinistri denunciati

Come risulta dal seguente prospetto n. 7, i sinistri denunciati nel 2014, indipendentemente dal loro anno di accadimento, con una riduzione del 8,8% rispetto al 2013, hanno ripreso il loro trend discendente, dopo l’inversione di tendenza registrata in tale anno.

CVT_sin

La velocità di liquidazione dei sinistri

Per quanto attiene alla velocità di liquidazione dei sinistri, entro l’anno successivo a
quello d’accadimento, è risultato risarcito mediamente circa il 98,8% dei sinistri con seguito ed entro la fine del quinto anno circa il 99,8%; per quanto riguarda l’onere complessivo dei risarcimenti, entro l’anno successivo a quello d’accadimento è risultato
pagato circa il 96% del relativo importo ed entro il quinto anno circa il 98,7%.

Download (PDF, 18KB)

Costo medio dei sinistri

I sinistri accaduti nel 2014 sono stati pagati, nell’anno di generazione, ad un costo
medio pari a 1.329 euro (-1,4% rispetto ai sinistri 2013) e riservati
mediamente a 2.387 euro (-6,9% rispetto ai sinistri 2013).

Download (PDF, 24KB)

Download (PDF, 30KB)

Il costo medio complessivo (pagato e riservato) nell’anno di generazione dei sinistri
avvenuti nel 2014 è stato pari a 1.465 euro (-2,3% rispetto al 2013);
comprendendo anche le stime per sinistri tardivi (IBNR) il costo medio  è pari a 1.470 euro.

Download (PDF, 41KB)

Download (PDF, 29KB)

Fonte: IVASS, Statistiche relative alla gestione dei rami: 10. Responsabilità civile
autoveicoli terrestri; 12. Responsabilità civile veicoli marittimi, lacustri e
fluviali e 3. Corpi di Veicoli Terrestri (Dati aggiornati al 2014)