Intesa Sanpaolo presenta “Proteggiconme”, la polizza che aiuta a proteggere il tenore di vita

I profondi mutamenti sociali in atto, acuiti dagli impatti della persistente crisi economica, hanno generato nelle famiglie italiane una nuova consapevolezza sull’importanza di prevedere forme di copertura assicurativa per far fronte alle spese quotidiane anche in caso di eventi imprevisti.

“ProteggiConMe”, la nuova polizza di Intesa Sanpaolo Assicura, è la concreta soluzione assicurativa per chi desidera tutelarsi da determinati eventi che possono compromettere la capacità di far fronte alle spese mensili abitualmente sostenute nell’ambito della vita quotidiana e addebitate sul conto corrente.

ProteggiConMe è la polizza che, in caso di invalidità totale permanente e – a seconda dell’attività lavorativa svolta – disoccupazione, inabilità temporanea totale, ricovero ospedaliero consente di continuare a far fronte con regolarità agli impegni ricorrenti di pagamento/investimento addebitati su un conto corrente di una Banca del Gruppo per: le spese pagate tramite Rid o mav, l’affitto pagato tramite bonifico, le spese pagate attraverso carta di credito o bancomat; la rata del mutuo erogato da una Banca del Gruppo

così come i versamenti periodici programmati su prodotti di investimento, previdenziali o assicurativi di società del Gruppo.

”ProteggiConMe” prevede tre moduli, acquistabili anche singolarmente: Modulo Mutuo, Modulo Spese e Modulo Investimenti-Assicurazioni. Ad ogni scadenza annuale è possibile rivedere non solo gli importi assicurati (che possono andare da un minimo di 300€ ad un massimo di 3.000€ mensili) ma anche aggiungere o togliere moduli della polizza in base alle nuove esigenze. Uno strumento flessibile e innovativo dedicato ai clienti di Intesa Sanpaolo, con età compresa tra i 18 e i 69 anni.