Spagna: l’Unespa lancia una banca dati contro le frodi assicurative auto

L’Unespa, l’associazione delle imprese spagnole, ha lanciato una banca dati per combattere le frodi nell’assicurazione auto. Il progetto per ora coinvolge 14 compagnie che rappresentano il 70% del mercato, ma altri operatori si aggregheranno presto. 

La banca dati sarà alimentato dai dati forniti dalle compagnie associate. L’obiettivo di questa iniziativa è quello di raccogliere ed elaborare i dati sulle automobili che sono state inattive per aver subito a causa di sinistro e che sono state indennizzate come perdita totale dalle compagnie.

Tali veicoli, per tornare in circolazione devono seguire un certo iter, ma molto spesso tali procedure non vengono seguite e in alcuni casi i veicoli sono tornati a circolare dopo una riparazione completa, nonostante l’indennizzo per perdita totale.

Il nuovo data base entrerà pienamente in funzione dal 1° febbraio 2013