Rca, salta la tariffa unica per i virtuosi

Salta la tariffa Rc auto unica Nord-Sud per gli automobilisti virtuosi.
A seguito di una richiesta di chiarimento da parte dell’ISVAP il ministero dello Sviluppo economico ha reinterpretato l’articolo del decreto liberalizzazioni che puntava a eliminare le disparità di tariffa tra Nord e Sud  e ha concluso che sono legittime le differenze tariffarie tra un territorio e l’altro.
Secondo la nota del ministero l’obbligo di adottare tariffe assicurative identiche su tutto il territorio nazionale – sia pure limitato alla migliore classe di merito – con il conseguente impedimento assoluto ad utilizzare il parametro della territorialità nell’analisi del rischio, sarebbe in contrasto con il principio di libertà tariffaria affermato dalla normativa comunitaria.
Per questo «una ragionevole e legittima interpretazione della norma dovrebbe includere nelle differenziazioni tariffarie, possibili anche per le classi di massimo sconto, quelle legate alle oggettive differenze delle condizioni di rischio rilevate nei singoli territori (frequenza dei sinistri, livello dei risarcimenti)».