Unipol: definita la cessione della partecipazione del 51% in BNL Vita

Unipol Gruppo Finanziario e BNP Paribas hannno definito i termini per la cessione della partecipazione del 51% detenuta da Unipol in BNL Vita. Il perfezionamento dell’operazione avverrà nei prossimi mesi, subordinatamente all’ottenimento delle prescritte autorizzazioni di legge.

In virtù di detto accordo, BNP Paribas acquisterà la Partecipazione, per il tramite della controllata Cardif Assicurazioni S.p.A., ad un prezzo di Euro 325,2 milioni, da regolarsi in contanti.

La vendita della Partecipazione – si legge in una nota – consentirà a UGF di realizzare una plusvalenza netta di oltre 50 milioni di euro sul bilancio individuale e non determinerà effetti significativi sul conto ecconomico consolidato del corrente esercizio.

La cessioone determinerà anche un miglioramento di 7 punti percentuali del margine di solvibilità consolidato di UGF rispetto al 31 dicembre 2010.