Sale in Generali Avanti su Acea

Acea e Generali sono le partite di Pasqua di Francesco Gaetano Caltagirone. Proprio ieri, dalle comunicazioni della Consob, è emerso che l’imprenditore romano ha acquistato altre 100mila azioni della compagnia assicurativa investendo circa 1,5 milioni.

Un pacchetto che si va ad aggiungere al 2,24% già in cassaforte. In Acea, invece, in cui l’imprenditore siede nel cda, possiede una quota del 15%. Ma l’intenzione è quella di salire ancora nel capitale. «Noi siamo lì, al 15% – hanno detto ieri manager interni al gruppo – e se ci saranno opportunità pensiamo che potremmo anche aumentare».