Romani, ok del Governo a legislativa per Ddl antitruffe

Il Governo ha dato l’assenso all’esame in sede legislativa del disegno di legge contro le truffe nel settore assicurativo all’esame della commissione Finanze della Camera. Lo ha comunicato  il ministro dello Sviluppo economico, Paolo Romani, rispondendo a un’interrogazione nel question time in Aula alla Camera. 

Sempre sul versante delle tariffe rc auto, Romani ha reso noto che è in corso di definizione il regolamento per la standardizzazione dei risarcimenti. Lo schema di Dpr è al parere del Consiglio di Stato. 

Sulla riduzione dei premi assicurativi “le scelte sono rimesse alle autonomie delle singole imprese, tuttavia l’Isvap sta lavorando per un regolamento congiunto” e il Ministero dello Sviluppo Economico “supporterà l’entrata in vigore di questo provvedimento“.
Secondo Romani, per migliorare la concorrenza nel settore “c’è bisogno di iniziative condivise, quali l’introduzione di un preventivatore unico”.