Quesito su polizza decennale postuma

Nella polizza decennale postuma può essere compresa l’estensione di garanzia “impermeabilizzazioni delle coperture”.

A vostro parere cosa s’intende per coperture?
Logo di Assinews Risponde

Nella polizza decennale postuma esiste la possibilità di estensione di garanzia all’impermeabilizzazione delle coperture.
Si tratta cioè di garantire gli eventuali danni materiali e diretti alle opere di impermeabilizzazione (guaine e membrane bituminose, manti isolanti, pannelli in pvc, cartoni catramati…), realizzate per le coperture di fabbricati civili e industriali, con ciò riferendosi a tetti, terrazze, giardini pensili, solai calpestabili ad uso terrazza, box …tutte superfici protettive del fabbricato, che siano esposte al contatto con gli agenti atmosferici quali pioggia, grandine, gelo…
Di recente in tale “famiglia” sono stati inclusi anche i pannelli fotovoltaici, posti appunto sui tetti degli edifici, con funzioni anche di copertura.

Tali danni, per essere risarcibili, devono essere causati da errori nella messa in opera, da errori di progettazione e calcolo, da vizi del materiale isolante. Tale estensione presenta un massimale assicurato (ad es. da 10.000 a 100.000 euro) e un periodo max di efficacia; la garanzia assicurativa infatti inizia tipicamente dal secondo anno (in modo da escludere fenomeni di assestamento iniziale) e termina col quinto anno (per escludere problemi di invecchiamento). Viene applicato infine uno scoperto, che oscilla tra il 10 e il 20% del danno risarcibile