Primo trimestre in crescita per il broker USA Brown & Brown

La società di brokeraggio assicurativo americana Brown & Brown ha chiuso il primo trimestre del 2011 registrando un giro d’affari di 262,2 milioni di dollari, pari a un incremento del 3,9% rispetto ai primi tre mesi del 2010 e un utile netto di 46,3 milioni, in crescita del 4,9% sul corrispondente periodo dell’anno precedente.

“Siamo soddisfatti del continuo miglioramento dei nostri risultati operativi, tenuto conto che molti dei nostri clienti appartenenti al segmento medio, continuano a subire una forte pressione economica che si traduce in una riduzione dei guadagni delle loro attività” – ha commentato in una nota J. Powell Brown, presidente e ceo di Brown & Brown.