Massimo Lomartire è il nuovo co-responsabile dell’ufficio di Vicenza di Willis Italia

Massimo Lomartire è il nuovo co-responsabile dell’ufficio di Vicenza di Willis Italia. Lo annuncia un comunicato della società spiegando che Lomartire affiancherà Giorgio Gavagnin alla guida della sede vicentina che nel 2010 l’ufficio ha registrato una crescita dei ricavi del 22%, replicando così l’ottima performance del 2009 (+25%).

Contemporaneamente all’arrivo di Lomartire sono entrati nel team vicentino di Willis altri tre broker, Luisa Fiorito, Fabio Rizzo e Giuseppe Gasparet. In un anno è così raddoppiato – passando da 13 a 24 operatori –il team complessivo dell’ufficio che opera nel Nord Est. Massimo Lomartire opererà nel ruolo di branch manager a diretto riporto degli AD Guido De Spirt e Walter Albini.

Prima di entrare in Willis Italia Massimo Lomartire ha lavorato per circa 10 anni in Marsh dove è stato managing director di Marsh Inc & Office Manager di Marsh Padova. Dal 1989 al 1999 ha lavorato presso Alexander&Alexander Italia SpA, poi acquisita da Aon, dove è stato rispettivamente office manager dell’ufficio di Torino e successivamente di Treviso, oltre che strategic business unit leader per il territorio delle province di Udine, Pordenone, Treviso e Padova. Lomartire ha iniziato la carriera nel settore assicurativo nel 1982, presso la gerenza di Torino delle Assicurazioni Generali, prima come assuntore ramo trasporti e poi come funzionario tecnico commerciale addetto al canale broker.

Ho fortemente desiderato e lavorato per l’arrivo di Massimo” spiega in una nota Giorgio Gavagnin “al quale sono da sempre legato da profonda amicizia e stima. Abbiamo ambizioni molto elevate e l’esperienza maturata da Massimo e dagli altri colleghi di più recente avvento nel brokeraggio di alto livello, ci aiuteranno nell’ulteriore accelerazione dello sviluppo di Willis e della rete Win – il network di broker creato da Willis per sviluppare sinergie tra broker locali e il broker multinazionale – nel Nord Est”.

Perseguire obiettivi comuni di sviluppo – aggiunge Massimo Lomartire – è un piacere nel clima di serenità e professionalità che l’ambiente e la cultura di Willis Italia sanno esprimere”.