Marzo positivo per i promotori Raccolti 1,3 mld

Ancora un mese positivo per le reti di promotori finanziari, che a marzo hanno raccolto 1,3 miliardi di euro, un valore in linea con quello di febbraio. È quanto emerge dai dati diffusi in settimana da Assoreti, l’associazione nazionale delle società di collocamento di prodotti finanziari e di servizi d’investimento. La ripartizione tra i vari comparti evidenzia l’affluenza di risorse nette nel risparmio gestito per un ammontare complessivo di 556 milioni e nella componente amministrata per 738 milioni. In particolare, la raccolta netta realizzata attraverso la distribuzione diretta di quote di Oicr (Organismi di investimento collettivo del risparmio) è stata positiva per 715 milioni, con le risorse che sono state indirizzate prevalentemente sui prodotti esteri. Continua, invece, il processo di disinvestimento dai fondi italiani.