L’Isvap pensa al tetto su compensi

Cesare Geronzi apre involontariamente la strada alla stretta agli stipendi dei manager. L’Isvap sta lavorando alla definizione di un regolamento «per contenere la remunerazioni nelle imprese di assicurazione con particolare riferimento agli amministratori, ai dirigenti e al personale dell’impresa». Il ministero dello Sviluppo economico, per quanto di sua competenza, sosterrà l’entrata in vigore di questo provvedimento allo studio dell’istituto di vigilanza guidato da Giancarlo Giannini. Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico PaoloRomanirispondendo durante il question time di ieri a Montecitorio. L’interrogazione, proposta dal gruppo dei Responsabili, metteva in relazione la super liquidazione dell’ex presidente di Generali Geronzi e l’aumento incontrollato  del costo dei premi delle polizze Rc auto.