Hannover Re rivedrà probabilmente al ribasso gli obiettivi

Il riassicuratore tedesco Hannover Re potrebbe essere costretto a rivedere al ribasso gli obiettivi per il 2011, a causa della sinistrosità eccezionale del primo trimestre (le prime stime parlano di circa 250 mln € per il solo Giappone e di 500 mln € per il terremoto in Nuova Zelanda e le inondazioni in Australia).

Secondo il direttore finanziario del gruppo, Roland Vogel, è probabile la revisione al ribasso rispetto all’utile netto di 650 mln previsto inizialmente, ma ovviamente bisogna attendere i risultati ufficiali del primo trimestre per dirlo con certezza.