Generali: Bolloré, “sono molto ottimista sul futuro”

Vincent Bolloré si dice molto ottimista per il futuro di Generali dopo le ultime vicende che hanno portato alle dimissioni di Cesare Geronzi dalla presidenza e la nomina di Gabriele Galateri.

Lo ha detto lo stesso finanziere bretone entrando in Mediobanca. “Penso che la forza dell’Italia, ha spiegato Bolloré, sia la sua capacità di dirsi le cose anche quando sono spiacevoli e poi di trovare subito l’unità. E’ quello che è successo. Penso siano state dette delle cose che vanno nella direzione giusta e permettono di far progredire la compagnia. Tutti sono riusciti a mettere da parte le questioni personali per costruire assieme qualcosa. Questo è quello che apprezzo dell’Italia perché i francesi sono dei Galli sempre divisi mentre gli italiani sono capaci di unirsi per costruire qualcosa“.

“Conosco bene Galateri, ha concluso Bolloré, perché è stato presidente di Mediobanca. E’ un ragazzo simpatico e molto chiaro. Ha una lunga carriera alle spalle. Sono molto ottimista per il futuro”.