Calamità naturali gestite dall’esperto

di di Filippo Grossi  

A Pavia nasce il master per diventare «esperto in calamità». Il 15 maggio è infatti fissato il termine ultimo per potersi iscrivere al Risk and emergency management master (Rem), il primo corso in Italia dedicato alla formazione di professionisti capaci di affrontare e gestire le grandi calamità sia naturali che provocate da attività umane. Il Rem scatterà ufficialmente a settembre 2011 e nasce dalla collaborazione tra la scuola superiore universitaria Iuss di Pavia e la fondazione Eucentre. Il corso, di durata di 18 mesi, di cui 12 in aula e 6 di stage in centri di ricerca e aziende convenzionate, si rivolge a 25 tra professionisti e studenti laureati in discipline scientifiche che vogliano approfondire i temi del rischio e delle emergenze in caso di calamità come alluvioni, terremoti, incendi o ogni altra situazione di emergenza causata dalle calamità, in particolare catastrofi naturali. Si tratta dell’unico corso del genere in Italia: il master in risk and emergency management comprende infatti 19 corsi e si avvale della collaborazione di 31 docenti selezionati tra i massimi esperti mondiali del settore di competenza provenienti da università, centri di ricerca, enti italiani e internazionali come per esempio università Bocconi, università di Berkeley, Organizzazione mondiale della sanità e protezione civile. Il master, grazie a un approccio multidisciplinare che prevede corsi di statistica, economia, diritto, ingegneria e meteorologia, si propone di formare una nuova figura professionale che sia in grado di determinare il rischio che un disastro si verifichi, di individuare soluzioni per ridurne gli effetti e di gestire le emergenze. I principali sbocchi professionali sono rappresentati dalle compagnie assicurative, dove gli esperti in calamità si occuperanno di stimare per conto dei clienti il danno economico delle catastrofi, e dalle agenzie per la sicurezza nazionale, come la protezione civile. Per maggiori informazioni sul master, si può consultare il sito web: www.umeschoo.it/rem.