AEGON cede Transamerica Reinsurance a SCOR

AEGON ha annunciato la cessione di Transamerica Reinsurance, il braccio riassicurativo operante nel settore vita, al riassicuratore mondiale SCOR. La transazione genererà un totale di 1,4 mld di dollari (950 mln di euro) al netto di imposte, 900 mln (610 mln euro) dei quali verranno versati da SCOR in contanti, mentre i restanti 500 mln di dollari (340 mln euro) in capital release.

AEGON spera di poter convogliare 1,1 mld di dollari (750 mln euro) alla propria holding per sostenere il riacquisto delle obbligazioni emesse allo Stato olandese. La compagnia si è impegnata a riscattarle entro la fine di giugno.

I termini dell’accordo prevedono che AEGON ceda il suo business del segmento riassicurativo vita, con l’eccezione di alcuni pacchetti che verranno mantenuti dalla compagnia olandese. In base all’accordo, SCOR acquisirà anche Transamerica International Reinsurance Ireland. La transazione, che consiste in una serie di accordi sulla riassicurazione, è soggetta all’autorizzazione delle autorità competenti, sia statunitensi che irlandesi, e verrà completata entro l’estate.

La cessione offrirà una serie di benefici ad AEGON, si legge in un comunicato. Fra questi la possibilità di raggiungere una più ampia allocazione geografica dei capitali, di focalizzarsi maggiormente sul proprio core business, ovvero i segmenti vita, pensioni e asset management, e di riscattare le obbligazioni emesse allo Stato.

La transazione, poiché figura come una cessione di tipo riassicurativo, non avrà alcun impatto significativo sugli equity degli azionisti.

I punti chiave della transazione

Valore totale generato

USD 1,4 mld – € 950 mln

Premi lordi 2010

USD 2,2 mld – € 1,5 mld

Risultato netto 2010

USD 102 mln – € 70 mln

IFRS valore a libro 2010

USD 1,7 mld – € 1,2 mld

Finanziamento delle riserve riassicurative

Obbligazioni ridotte approssimativamente del 50%

Il restante diminuirà gradualmente con il maturare dei contratti

Periodo di ammortizzamento

15 anni

Spese annuali di ammortizzamento ante imposte

USD ~40 mln – € 27 mln