Salute, l’ecosistema si allarga

Un ecosistema per la salute, composto da attori che interagiscono tra loro e che stanno diventando via via più numerosi con l’ingresso delle società tecnologiche, delle assicurazioni, di star up innovative. È la sanità in cambiamento, «next e digital», ha detto ieri Alfredo Pascali, partner di Pascali NExT-HEALTH durante l’ultimo incontro del Milano Marketing Festival 2021 dedicato a questo tema, che alla base ha un utilizzo avanzato dei dati e un’integrazione digitale di spazi, relazioni e processi.
Il Covid è stato ancora una volta un’acceleratore di fenomeni già in atto. Come per la telemedicina, ha spiegato Caterina Gatti, pre-sales & marketing supervisor medical informatics business unit di Fujifilm Italia, un modo per avvicinarsi ancora di più al paziente e «mettere le eccellenze cliniche a disposizione di tutti».

Paolo Migliavacca, chief strategy and m&a officer di Lifenet Healthcare ha spiegato come l’industria della sanità sia una generazione indietro rispetto agli altri settori: per organizzazione dei processi, digitalizzazione, massa critica, tutti passaggi da recuperare. In questo ecosistema stanno facendo il loro ingresso anche le compagnie assicurative. È il caso di Unipol: Walter Comelli, head of new business solutions and welfare, si sta occupando tra le altre cose della costruzione del network di poliambulatori Dyadea, che ha come target non solo gli 8 milioni di assicurati della compagnia ma sarà aperto a tutti. Anche il gruppo Cattolica Assicurazioni, ha affermato Carlalberto Crippa, direttore business development & marketing, sta operando per avere «un ruolo il più possibile attivo nella protezione e prevenzione degli assicurati».

Ci sono poi le start up innnovative come Personalive, di cui Andrea Boaretto è founder & ceo, nata nel 2016 per fare analisi e profilazione dei clienti. Il primo ambito di applicazione è stato proprio nell’healthcare, ha detto Boaretto, «perché è importante che il mondo della salute conosca l’individuo anche come consumatore». Su questi temi, Class Cnbc (507 di Sky e su milanofinanza.it) inizierà una serie di approfondimenti in collaborazione con Pascali.

Fonte: