Quanto guadagnano i dipendenti del settore assicurativo in Germania?

Il reddito annuale dei banchieri è al primo posto in Germania, con poco meno di 70.000 euro. I dipendenti degli assicuratori sono attualmente all’ottavo posto, con uno stipendio medio di poco più di 63.000 euro.

Per la decima volta, Stepstone Deutschland GmbH ha analizzato gli stipendi medi in Germania. I risultati sono stati presentati con il “Salary Report 2021”, che fornisce una panoramica dei guadagni, suddivisi per gruppo occupazionale, industria, livello di istruzione, campo di studio, esperienza professionale e stato federale.

Secondo il job board, la valutazione si basa sugli stipendi medi di circa 250.000 specialisti e manager, che sono stati raccolti nel periodo da gennaio 2019 a settembre 2020.

Per ragioni di comparabilità, gli autori del rapporto hanno preso in considerazione solo i dati dei partecipanti al sondaggio che lavorano a tempo pieno. Tutte le cifre degli stipendi si riferiscono allo stipendio medio annuo lordo, compresi i bonus, le commissioni e i premi.

Secondo il report, lo stipendio medio lordo in Germania è attualmente di 57.000 euro. L’anno precedente, Stepstone ha fissato questa cifra a circa 58.800 euro. I medici ricevono gli stipendi più alti con 89.500 euro. I professionisti finanziari come consulenti d’investimento o controllori seguono con 73.800, al terzo posto ci sono gli avvocati (68.600 euro).

Come nell’anno precedente, i dipendenti del settore bancario sono al primo posto con un reddito annuo di 69.568 (2020: 69.700) euro. Seguono da vicino i dipendenti dei seguenti settori: l’industria farmaceutica con 69.450 (69.500) euro, l’industria automobilistica con 68.483 (68.800) euro e il settore chimico con 66.246 (67.000) euro all’anno.

Non c’è stato alcun cambiamento nell’ordine del settore rispetto all’anno precedente, ma i redditi medi annuali sono leggermente diminuiti in tutti i settori elencati.

I dipendenti del settore assicurativo sono attualmente all’ottavo posto con un salario medio di 63.111 (64.766) euro.

Il rapporto salariale di Stepstone dedica un capitolo separato al settore finanziario sotto “Finanza, Assicurazioni, Banche”. Gli autori dello studio collocano lo stipendio medio in quest’area di sintesi a 66.786 euro.

La retribuzione per genere differisce in modo massiccio. Gli uomini guadagnano circa 71.903 euro all’anno, le donne solo 56.682 euro. La valutazione non distingue tra le strutture salariali delle banche e/o delle compagnie di assicurazione.

Quelli con responsabilità del personale possono guadagnare fino a 80.634 euro nel settore finanziario. Anche l’esperienza professionale paga. I nuovi arrivati con uno o due anni di lavoro arrivano a 43.594 euro, dopo 25 anni in questo settore, i dipendenti possono portare a casa fino a 79.122 euro all’anno.

Tra i lavori più popolari in questo campo, gli attuari sono al secondo posto con un reddito annuo di 73.157 euro, dopo i manager finanziari con uno stipendio di 82.893 euro. I laureati in matematica, informatica, scienze naturali e tecnologia (Mint) sono molto richiesti nel settore assicurativo.

Dr. Guido Bader, Presidente dell’Associazione Attuariale Tedesca e.V. (DAV), ha stimato la scorsa estate che al settore assicurativo mancano da 2.000 a 3.000 attuari.

dipendenti