Lombard International Group: raccolta premi a 5,7 mld euro nel 2019

Lombard International Group, società specializzata in soluzioni di private insurance per investitori con ingenti patrimoni (HNW), famiglie e istituzioni, ha annunciato risultati finanziari 2019 in forte crescita.

Il Gruppo ha chiuso il 2019 con una solida performance finanziaria:

  • Nuova raccolta premi record di 5,7miliardi di euro, in aumento del 25% rispetto al 2018, sostenuta da una maggiore crescita negli Stati Uniti e in Europa
  • Il patrimonio amministrato ha raggiunto il massimo storico di 48,4miliardi di euro (al 31 dicembre 2019), segnando una crescita del 17% rispetto al 2018, spinto da flussi netti positivi e da una vantaggiosa performance d’investimento

Commentando i risultati, John Hillman, Executive Chairman di Lombard International Group, ha dichiarato: “Il 2019 è stato l’anno dei record per Lombard International Group. Abbiamo esteso ulteriormente le nostre competenze globali, soprattutto in Svizzera, Londra, New York, Hong Kong e Singapore, hub internazionali dove si concentrano ingenti patrimoni. Questi epicentri di capitali HNW restano fondamentali per la crescita
del nostro business. Continuiamo ad investire nei migliori talenti e a svilupparne il potenziale su scala globale, intensificando inoltre i rapporti con partner strategici ovunque nel mondo per rafforzare la nostra posizione di leader”.

Negli ultimi 12 mesi Lombard International Group ha continuato ad espandersi su scala globale. In Europa i nuovi premi assicurativi sono aumentati del 24% su base annua. Per garantire la continuità del servizio a prescindere dall’esito dei negoziati sulla Brexit, è stata costituita LIA Wealth Advisers Ltd., una società di diritto britannico approvata dal regolatore in Grand Bretagna (FCA). E’ stato fondato LIA Patrimoine, una società d’intermediazione, autorizzata in Francia per assistere la rete crescente di partner e intermediari nel paese.
Negli StatiUniti la raccolta è cresciuta del 27% su base annua. I mercati emergenti rappresentano un’importante opportunità di crescita, per questo motivo il Gruppo
continua a rafforzare la sua presenza in Asia. Anche i nuovi premi sottoscritti in America
Latina sono aumentati considerevolmente nel 2019.

“In Italia – ha sottolineato il branch manager Stefano Carpi – registriamo risultati molto lusinghieri con una nuova raccolta  di 715 € milioni, interamente realizzata con prodotti unit-linked (Ramo III) e masse amministrate totali che hanno raggiunto un ammontare di 9,1 € miliardi. Con questi dati l’Italia si conferma come il primo mercato europeo del gruppo. Le soluzioni assicurative di Lombard International sono sempre più in grado di soddisfare le esigenze delle famiglie con ingenti patrimoni (High Net Worth Individuals) servite tradizionalmente dalla compagnia. In periodi come quelli attuali di maggiore incertezza e di nuove emergenze c’è un bisogno ancora maggiore di protezione e di poter contare su un partner affidabile per gestire, con  elevati standard di trasparenza,  le sempre più complesse problematiche di mobilità, efficienza fiscale, trasmissione dei patrimoni tipiche della famiglie HNWI”.