IMA Italia Assistance propone la nuova assicurazione viaggio per imprevisti dovuti al Covid-19

L’industria turistica – tra le altre – sta vivendo un momento particolarmente difficile a seguito del diffondersi della pandemia Covid-19, che, come le altre epidemie e pandemie,  è tradizionalmente escluso dalle coperture delle assicurazioni viaggio.

IMA Italia Assistance, filiale italiana del Gruppo francese Inter Mutuelles Assistance, propone una nuova soluzione in grado di proteggere l’assicurato dalle conseguenze economiche del Covid-19  quando il viaggio è già iniziato.

La polizza opera  a partire dal primo atterraggio in aeroporto  rimborsando le spese extra sostenute dal viaggiatore relative a: voli persi, inclusi collegamenti in coincidenza, pernottamenti imprevisti in itinere a causa del prolungamento forzato del soggiorno e penali relative al no-show per altri servizi a terra, come trasferimenti, escursioni o noleggio auto.

Nel caso specifico della quarantena, inoltre, sono previsti il rimborso delle spese sostenute durante la permanenza forzata e un indennizzo.

assicurazione viaggio