Immobili: Abi-Ania, favorire il credito per l’efficienza energetica

Abi e Ania hanno sottoscritto la dichiarazione congiunta per la valorizzazione degli immobili, per migliorare l’efficienza energetica e ridurre gli impatti economici del rischio sismico.

Si tratta, informa una nota, di una strategia condivisa tra settore bancario e assicurativo in linea con la visione europea che colloca i più generali aspetti ambientali, sociali e di governance al centro del settore finanziario per agevolare la trasformazione dell’economia in un sistema più “verde” e più “circolare”.

Un orizzonte di finanza sostenibile a cui “le banche e le assicurazioni vogliono contribuire fattivamente – precisano le due associazioni nel testo della dichiarazione – in vista di un incremento della richiesta di rinnovamento degli immobili residenziali privati”.