Francia: i danni causati dai “gilet gialli” stimati in 170 mln

I danni relativi alle manifestazioni dei ‘gilet gialli‘ in Francia sono stimati in 170 milioni di euro, senza contare l’impatto della recente manifestazione sugli Champs-Elysees.

La stima è fornita dalla Federazione francese delle assicurazioni (Ffa) che parla di ‘10.000 reclami’ e indica che il 30-40% delle aziende non è coperta per questa tipologia di danni.

Il ministro dell’Economia, Bruno Le Maire ha assicurato che nessun commerciante dovrà andare in bancarotta a causa delle proteste dei ‘gilet gialli’ e un incontro con le organizzazioni dei datori di lavoro, le federazioni di commercianti e artigiani, ed anche i rappresentanti di assicuratori, albergatori e ristoratori dovrebbero tenersi a Bercy per fare il punto sull’impatto economico.

Le cifre fornite dalla Ffa non comprendono le 91 imprese colpite da rotture, furti e incendi delle proteste di sabato a Parigi, secondo la Camera di commercio e industria di Parigi e Ile de France.