Borgo San Felice (Allianz) si affida allo chef Quintero

di Francesco Bertolino

Concluso un progetto di ristrutturazione durato tre anni, il 10 aprile Borgo San Felice, Relais & Chateaux di proprietà del gruppo Allianz e presieduto da Mario Cuccia, riaprirà la stagione con due novità. Grazie alla collaborazione con il pluristellato chef Enrico Bartolini, i due ristoranti del Wine Resort a 5 stelle toscano (Il Poggio Rosso, una stella Michelin dal 2017, e l’Osteria del Grigio) saranno affidati alle cure gastronomiche del colombiano Juan Camilo Quintero, nuovo executive chef classe 1989. La ristrutturazione inoltre ha aumentato la capacità recettiva da 49 a 60 stanze. «La partnership con lo chef Enrico Bartolini vuole portare a Borgo San Felice una ristorazione di livello ancora superiore: un’innovativa proposta gastronomica che, pur richiamandosi alle radici della tradizione toscana, consideri anche il vasto scenario in continua evoluzione della cucina italiana», ha detto Maurizio Devescovi, direttore generale di Allianz spa, durante la presentazione di ieri al ristorante di Enrico Bartolini presso il Mudec di Milano.

Fonte: logo_mf