McGavick (XL Group) scrive ai dipendenti

AXA ha messo le mani su XL Group. Un’operazione che consente al gruppo francese di scavalcare l’eterno competitore Allianz nel testa a testa per la leadership mondiale nell’assicurazione danni.
L’acquisto ha comportato per AXA la messa sul piatto di 12,4 miliardi di euro (ben superiore alla precedente massiccia acquisizione dell’elvetica Winterthur, risalente al 2006),
Fondato nel 1986, con sede a Hamilton, nelle Bermude, il Gruppo XL Catlin (7.400 dipendenti nel mondo) ha raccolto, nel 2017, premi per 15 miliardi di dollari.
Quando la transazione sarà conclusa si darà il via all’incorporazione del Gruppo XL con AXA Corporate Solutions e AXA Art. Nuova entità la cui direzione sarà affidata a Greg Henrick, attuale responsabile della direzione danni del Gruppo XL.
Mike McGavick, attuale direttore generale del Gruppo XL, avrà il ruolo di presidente del consiglio di amministrazione della nuova entità, la cui missione è mirata a assicurare i rischi danni delle imprese. Ricoprirà anche l’incarico di consigliere speciale di Thomas Buberl, direttore generale di AXA.
Pubblichiamo qui il testo della lettera che McGavick ha inviato ai dipendenti del gruppo XL.

Gentili partner,

Volevamo farvi conoscere alcune importanti novità: XL Group Ltd ha stipulato un accordo per essere acquisito da AXA. La combinazione crea una grande opportunità per portare avanti la strategia XL Catlin con maggiore forza e con una nuova prospettiva. Prevediamo che l’operazione sarà completata nella seconda metà del 2018, previa approvazione da parte dei nostri azionisti e dalle autorità di regolamentazione.

L’intento è quello di combinare le attività di XL Catlin con AXA Corporate Solutions, costituendo la nuova divisione assicurativa e riassicurativa globale del ramo danni e infortuni di AXA. È importante sottolineare che, in questa nuova struttura, sarà la piattaforma XL Catlin a sostenere tutti i complessi prodotti commerciali e speciali di ricerca e sviluppo, riassicurazione e investimenti in capitale alternativo.

Volevo contattarvi direttamente ed esprimere la nostra eccitazione alla prospettiva di poter servire la vostra azienda da una posizione ancora migliore. Riteniamo che i clienti e i broker di XL Catlin e AXA trarranno vantaggi significativi da questa interessante transazione strategica. Ad esempio, come parte della famiglia AXA, i clienti XL Catlin trarranno vantaggio dall’erogazione accelerata di capacità operative e analitiche ancora più innovative.

Disponiamo di portafogli altamente complementari e, insieme, saremo in grado di offrire capacità assicurative leader sul mercato a livello globale, attraverso una vasta gamma di rischi e coprendo l’intero spettro aziendale – dalle Piccole e Medie Imprese alle grandi società. Intendiamo essere niente meno che il più innovativo (ri) assicuratore del mercato aziendale, soddisfacendo le esigenze di rischio più complesse dei nostri clienti, supportate da un robusto bilancio combinato.

A partire da oggi, Greg Hendrick assumerà il ruolo di Presidente e Direttore Operativo presso XL Group. A seguito della chiusura della transazione, entrerà a far parte del comitato direttivo di AXA Group e guiderà in futuro il nuovo ramo danni e infortuni, facendo capo direttamente all’Amministratore Delegato di AXA Thomas Burberl. Greg sarà incaricato di mantenere la cultura unica ed imprenditoriale che ci ha reso così famosi. Ci aspettiamo che il bilancio del team di comando del ramo danni ed infortuni sia composto dai migliori talenti che entrambe le società avranno da offrire, osservando che la maggior parte della forza lavoro combinata che entrerà proverrà dalla XL Catlin. A seguito della chiusura, diventerò Vice Presidente del consiglio di amministrazione del nuovo ramo danni e infortuni e Consigliere speciale di Thomas al fine di garantire un’integrazione armoniosa e senza intoppi.

Permettetemi di sottolineare come il nostro annuncio di oggi sia il primo passo per completare questa fusione. Fino alla chiusura della transazione, XL Catlin e AXA rimarranno due società separate, e ci concentreremo per soddisfare le vostre esigenze, in quanto nostri partner stimati. Vi terremo informati mentre ci avviamo  verso il completamento di questa transazione. Servire la vostra attività in modo efficace rimane la nostra massima priorità e, in caso di domande, non esitate a contattarci.

Vi ringraziamo per il vostro continuo supporto. Siamo entusiasti delle opportunità che ci attenderanno all’inizio del prossimo capitolo della nostra storia.

Distinti saluti,
Mike