Freno alle informazioni non finanziarie

Assonime, l’associazione fra le società italiane per azioni, è intervenuta per tentare di fare chiarezza sul nuovo regolamento Consob in materia di informazioni non finanziarie. L’associazione diretta da Stefano Micossi, tra le altre cose, ha chiarito per esempio che in assemblea i soci potrebbero formulare domande sulla relazione sulle informazioni non finanziarie, ma limitatamente agli argomenti che impattano sul bilancio d’esercizio e sul bilancio consolidato, oggetto di voto. «La legittimazione dei soci a porre domande in assemblea sulle dichiarazioni non finanziarie può essere riconosciuta solo nella misura in cui le informazioni richieste sono strumentali a un migliore esercizio del diritto di voto sul bilancio d’esercizio», si legge nella circolare Assonime.
Fonte: logo_mf