Credem, 250 assunzioni entro il 2018

di Stefano Caiazzo
Credem ha comunicato ieri un piano di 250 assunzioni entro la fine del 2018, il 75% circa delle quali riservate a neolaureati e neodiplomati. Il Gruppo bancario, inoltre, ha ottenuto per il terzo anno consecutivo la certificazione «Top Employer» assegnata alle aziende che offrono le migliori condizioni di lavoro. L’istituto ha inserito nel 2017 complessivamente 256 persone, di cui il 74% neolaureati/diplomati, con una crescita dell’organico dello 0,8% rispetto all’anno precedente e del 5,5% in tre anni. Da inizio 2015 sono state, invece, circa 800 le assunzioni. A livello regionale, le posizioni aperte riguardano prevalentemente Emilia Romagna, Lombardia, Lazio, Campania e Sicilia e la ricerca è rivolta a diplomati e laureati in discipline economiche, scientifiche e giuridiche. «Consideriamo da sempre le persone ed il loro benessere la chiave per realizzare risultati di eccellenza», ha dichiarato Stefano Pilastri, Direttore del Personale di Credem . «Non a caso», ha proseguito Pilastri, «abbiamo scelto come motto del progetto welfare del Gruppo la frase Stare bene, lavorare bene». (riproduzione riservata)
Fonte: logo_mf