Axa acquista XL Group per 12,4 mld euro: nuovo nr 1 dell’assicurazione danni aziende

Mega acquisizione per il gruppo francese Axa, che ha annunciato la prossima acquisizione per 12,4 miliardi di euro (15,3 mld dollari) del gruppo statunitense XL, specialista dell’assicurazione danni per le imprese e nella riassicurazione, con una forte presenza in America, Europa, sul mercato dei Lloyds e nell’Asia Pacifico.

Con questa operazione operazione, che dovrebbe essere finalizzata nel secondo semestre 2018, Axa diventerà numero uno mondiale nell’assicurazione danni per le imprese.

L’accordo di fusione è stato approvato all’unanimitàdal consiglio di amministrazione di Axa e da quello del Gruppo Xl e sarà realizzato in contanti.

Gli azionisti di XL riceveranno 57,60 dollari per azione, con un premio del 33% rispetto alla chiusura dell’azione XL il 2 marzo.

“Questa operazione è un’opportunità strategica unica che permette ad Axa di far evolvere il profilo di attività, finora presente soprattutto nel Vita, risparmio e previdenza, verso un player che ha nell’assicurazione Danni il suo settore principale”, ha commentato il ceo di Axa Thomas Buberl in una nota.

Il gruppo XL ha chiuso il 2017 con una raccolta premi di 15 miliardi di dollari e conta 7.400 dipendenti nel mondo. L’integrazione delle attività del gruppo americano con quelle di Axa daranno vita ad un colosso nell’assicurazione danni, con “giro d’affari di 30 miliardi di euro sulla base dei dati 2016 e di quasi 48 miliardi per tutte le attività danni del gruppo”.

A guidare la nuova entità è stato chiamato Greg Hendrick, attuale presidente e Chief Operating Officer di XL Group, che sarà nomineato CEO della nuova società ed entrerà nel management committee di Axa riportando direttamente a Buberl.
Hendrick lavorerà a fianco di Doina Palici-Chehab, presidente di AXA Corporate Solutions e di  and Rob Brown, CEO di AXA Corporate Solutions al fine di realizzare un’organizzazione integrata e un leadership team per la nuova compagnia. Mike McGavick, attuale CEO di XL Group diventerà Vicepresidente delle operazioni P&C Commercial.