Travelers acquisisce Simply Business

Travelers, uno dei principali gruppi assicurativi statunitensi, ha confermato di aver raggiunto l’accordo per acquisire Simply Business dal fondo di private equity Aquiline Capital Partners, sulla base di una spesa di circa 490 milioni di dollari.

Per Simply Business, il principale broker online del Regno Unito e attivo dal 2005, si tratta del secondo cambio di casacca nel giro di pochi mesi. Infatti, Aquiline l’aveva rilevata dal fondo rivale AnaCap Financial Partners nell’aprile 2016.

Alan Schnitzer, chief executive officer di Travelers ha detto che “Simply Business è una società tecnologica redditizia che offre grandi opportunità di sviluppo in termini di strategie digitali, grazie alla presenza in squadra dei migliori esperti di commercio digitale e alla comprovata capacità tecnica per quanto riguarda le assicurazioni per le piccole e medie imprese. Se tecnologia e innovazione sono fattori sempre più determinanti nei processi decisionali dei clienti, per noi diventa una priorità strategica accelerare i processi di digitalizzazione del business per andare incontro alle richieste della clientela. In una nota Travelers ha spiegato che Simply Business conta su oltre 425mila di clienti aziende nel settore del microbusiness. L’intesa dovrebbe essere perfezionata entro il terzo trimestre del 2017.