Direct Line: cala del 30% l’utile pre-tasse 2016

Direct Line Insurance Group ha archiviato il 2016 con un calo del 30% dell’utile pre-tasse, in scia all’aumento delle spese e varie modifiche effettuate per adattarsi ai nuovi compensi legati alle denunce.

L’utile pre-tasse del 2016 della compagnia si è infatti attestato a 353 milioni di sterline, in calo del 16% rispetto ai 507,5 milioni dell’anno precedente. I ricavi totali sono saliti del 2,1% a 3,34 miliardi.

Il board ha alzato il dividendo a 9,7 pence per azione, portando il dividendo annuale a 24,6 pence, a fronte dei 50,1 pence dell’anno precedente.