Axa Deutschland: cambio di strategia e taglio del 10% dei posti di lavoro

Il nuovo ceo di Axa DeutschlandAlexander Vollert, ha annunciato un cambio di strategia: ogni nuovo prodotto assicurativo dovrà essere concepito per un’applicazione mobile. Il motto diventa infatti «Mobile first!».

Questo priorità assoluta al digitale dovrebbe permettere ai clienti di firmare un contratto in pochi minuti e pagare direttamente con lo smartphone. Per ora l’offerta si limita alla resposabilità civile.

Il numero uno della compagnia tedesca ha chiaramente fatto comprendere che, di fronte ad un contesto di tassi nulli, di cambiamento di comportamento della clientela e dell’arrivo di nuovi concorrenti come Google & co, è arrivato il momento del cambiamento.

«Dobbiamo trasformarci completamente», ha ribadito Alexander Vollert in occasione di un incontro con la stampa a Colonia. «Bisogna passare da un’assicurazione classica a un’impresa che offre un’interazione con i clienti e procura loro la sensazione di sicurezza».

Il suo programma «Ambition 2020» dovrebbe permettere al gruppo di aumentare la quota di mercato attualmente al 6% in Germania. Alexander Vollert vuole investire 600 mln € nelle nuove tecnologie entro il 2020.

«Ambition 2020» non è un programma di economie, ma di trasformazione. Tuttavia, è prevista una riduzione dei costi di 180 mln € all’anno e un taglio di circa il 10% degli 8250 posti di lavoro a tempo pieno.