AEC aderisce a TOM – London Market “Target Operating Model”

AEC Master Broker, società del Gruppo AEC, a partire dal 21 novembre scorso è il primo Lloyd’s Broker italiano ad aderire alla piattaforma “TOM” (London Market Target Operating Model), un nuovo sistema nato dall’esperienza del mercato assicurativo londinese che promette velocità, razionalizzazione e certezza nei dati grazie a sistemi elettronici e non più basati su documentazione cartacea.

TOM è stato ideato dal London Market Group (LMG),  un’istituzione che raggruppa le comunità di sottoscrittori e brokers del mercato di Londra, e si rivolge non soltanto al mondo dei Lloyd’s ma a tutto il London Company Market (LCM). L’obiettivo principale di TOM è rafforzare il tradizionale punto di forza del LCM, cioè la negoziazione con diversi Sindacati e player che operano sullo stesso mercato, facilitandola attraverso un sistema elettronico, creato per il piazzamento dei rischi, la gestione amministrativa, la gestione dei sinistri, la compliance ed i rinnovi a distanza. Tutto ciò in un’unica piattaforma (PPL) ed in un’ottica di maggiore efficienza che permetterà la rimozione di quei processi che non forniscono un vantaggio competitivo.

Il primo servizio offerto da TOM è “PPL” (Placing Platform Limited) ovvero una piattaforma per il piazzamento elettronico dei rischi. Questa piattaforma supporta un processo di negoziazione flessibile, facilita l’accesso al mercato ed offre il piazzamento del rischio più rapidamente, a beneficio del cliente. PPL consentirà di quotare rischi, negoziare e condurre trattative con molteplici Sindacati simultaneamente e da qualsiasi posto si trovino.

Tutto questo verrà sempre sostenuto dal tradizionale business “face to face”, ma verrà ridotto al minimo l’uso di carta ed e-mail, valorizzato l’inserimento dei dati (che non dovranno essere ripetuti) e consentirà il piazzamento remoto a livello globale.

L’adozione di questo strumento avviene contestualmente all’ingresso nel Branch Office di Londra di Riccardo Ambrogio che, nel ruolo di Placing Broker, affiancherà Elisabetta Ibba nei rapporti con la Corporation dei Lloyd’s ed il London Company Market.