Luca Burrafato: nuovo responsabile dell’area “MMEA” di Euler Hermes

L’attuale Country Manager di Euler Hermes Italia, Luca Burrafato, è stato scelto dalla casa madre francese per la carica di Responsabile della Regione Paesi Mediterranei, Medio Oriente e Africa (MMEA). Burrafato entrerà in carica a partire dal prossimo 1° aprile in sostituzione di Michele Pignotti che, a sua volta, farà il suo ingresso nel cda del gruppo Euler Hermes a Parigi con responsabilità sull’area Market Management.

Per i due manager italiani non si tratta del primo incrocio. Infatti, nel luglio 2015 Burrafato era stato chiamato ad assumere la guida della unit italiana di Euler Hermes, proprio in sostituzione di Michele Pignotti.

Dopo aver conseguito una laurea in Economia presso l’Università di Bergamo e un MBA all’Università Bocconi di Milano, Burrafato ha iniziato il suo percorso professionale nel 1993 presso la Banca Nazionale del Lavoro per poi passare in Deutsche Bank come responsabile della Direzione Strategica della Divisione CO.R.E. (Corporate Banking, Leasing, Factoring e Real Estate).

Dopo aver ricoperto il ruolo di Senior Manager in Accenture, è divenuto direttore commerciale di UBI Factor, con la responsabilità del business domestico ed internazionale. Nel 2011 è stato nominato Ceo di GE Capital Finance, società di factoring controllata dal Gruppo GE Capital Interbanca.

Euler Hermes ha inoltre nominato (sempre a partire dal 1° aprile) Anil Berry quale nuovo CEO di World Agency, la divisione di Gruppo dedicata alle multinazionali. Berry, che attualmente guidava l’area Market Management, Commercial and Distribution della stessa divisione, succede nel ruolo a Nicolas Delzant, che ha optato per il pensionamento dopo una lunga carriera all’interno di Euler Hermes.