Inadempimento del debitore e danno conseguente

In tema di responsabilità civile da inadempimento di contratto non è sufficiente la prova dell’inadempimento del debitore ma deve altresì esser provato il pregiudizio effettivo e reale incidente nella sfera patrimoniale del contraente danneggiato.

Cassazione civile sez. III, 03/12/2015 n. 24632